Vincenza Brini

Capo balletto

Nata a Napoli il 17 settembre del 1981. Inizia a studiare danza classica, repertorio, pas de deux. Poi si avvicina alla danza moderna e contemporanea. Borsista presso la “Teatro greco dance company” diretta da Renato Greco e Mariateresa dal Medico, successivamente entra a far parte della compagnia esibendosi in vari spettacoli tra cui ricordiamo Rugantino con la regia di Gino Landi e Romeo e Giuletta.
Entra a far parte di spettacoli come: Carmen con Rossella Brescia coreografie Luciano Cannito, Aggiungi un posto a tavola con Gianluca Guidi coreografie e regia Gino Landi, Ben Hur Live. coreografie Liam Steel regia Philip William McKinley, Quanti amori musiche di Gigi D Alessio regia Maurizio Casagrande, Canto perché non so nuotare coreografie Franco Miseria regia Massimo Ranieri, Di padre in figlio spettacolo di Max Giusti coreografie Kristian Cellini.
Per la TV prende parte a: Si può fare, coreografie Fabrizio Mainini, Tu si que vales, coreografie Maura Paparo, L’anno che verrà coreografie Fabrizio Mainini. È ospite in altre trasmissioni televisive: Tutte le mattine, Domenica in, Mattino in famiglia.

Posted in .