Stefano di Lauro

Ensemble

Stefano Dilauro nasce il 7 maggio 1992 a Canosa di Puglia, e cresce a Cerignola. All’età di 11 anni partecipa al progetto teatrale “Ragazzi in Gamba” e tra i primi spettacoli c’è proprio “Aggiungi un posto a tavolo” e, negli anni del liceo, entra a far parte della compagnia del paese. Debutta a 19 anni al Petruzzelli di Bari protagonista de “La Prima Volta”, regia di Sergio Rubini. Lo stesso anno si trasferisce a Roma ed è Luca nel cortometraggio “Io Donna” con Sergio Rubini, Margherita Buy e Massimo Wertmuller. Nel 2013 è Fulgenzio ne “Gl’innamoratii”  di Goldoni che apre la stagione al teatro Ghione di Roma. Nel 2014 è Ciccio, coprotagonista di “Casa Dolce Casa”, sit com in diretta su Rai Uno. Nel 2015 prende parte alla fiction di Rai Uno “Baciato dal Sole”, regia di Grimaldi. È una delle voci soliste nel concerto di Assisi di Jack Lanz. È Marco nel film “Il Buio” con Franco Nero.
Nel 2016 partecipa a vari spettacoli come il musical “Il Canto di Natale”, “Tutto Gira Intorno a Una Sedia” regia di Claudio Insegno, “La Vedova Allegra in 10 Minuti” regia di Marco Simeoli. Nel 2017 si diploma al ‘CTC Casa del Teatro e del Cinema’ di Claudio Insegno, con professori del calibro di Marco Simeoli e Carlo Ragone. Appena diplomato, con la compagnia “Attori e Tecnici” veste i panni di Carluccio ne “L’impresario di Smirne” di Goldoni, regia Stefano Messina, al Teatro Vittoria di Roma. È il Giovane Seward nel “Macbeth” di Shakespeare di Daniele Salvo, aiuto regista e attore di Ronconi, al Globe Theatre di Gigi Proietti.

 

Posted in .